Home / Curiosità / 5 cose che puoi fare con Google Home
google home

5 cose che puoi fare con Google Home

Google ha annunciato un intero gruppo di nuovi prodotti questa settimana, inclusi due nuovi Home speaker. I nuovi dispositivi Google Home possono fare davvero tante cose, eccone 5 tra le più importanti:

CONTROLLARE VELOCEMENTE LA TUA CASA

Basta dire semplicemente “buongiorno” alla Google Home  per ottenere informazioni sul traffico, sul tempo e sulle ultime notizie. Ma Google sta progettando di ampliare questa funzionalità. Permetterà di costruire una “routine” intorno al comando “buongiorno”, così come al nuovo comando “buonanotte”.

Così presto si potrà impostare Google Home per attivare un gruppo di dispositivi intelligenti quando si sentono determinate frasi: ad esempio, la “buona notte” potrebbe dire a Google Home di attivare il sistema di allarme.

RESTA IN CONTATTO IN OGNI MOMENTO

Questo è tra le nuove funzionalità più semplici, ma è anche più divertenti. Se hai un telefono Android che supporta Google Assistant, puoi comunicare all’Assistente di “trasmettere” un messaggio e quel messaggio verrà letto ad alta voce da ogni altoparlante Home della tua casa.

SCEGLI UNA NUOVA VOCE

Google ha introdotto una seconda opzione vocale per Google Assistant, il che significa che avrai anche una seconda opzione in Google Home. Le due opzioni sono denominate “Voice I” e “Voice II”, mentre quelle più recenti hanno una voce sonora maschile.

INVIA LE INFORMAZIONI DIRETTAMENTE AL TELEFONO

Google non ha annunciato questo al suo evento, ma Android Police ha individuato una nuova funzionalità intelligente ma semplice: la capacità di inviare query al telefono. Fondamentalmente, dopo aver chiesto qualcosa alla Home, potrai dire “OK Google, manda questo al mio telefono” per farlo apparire sul tuo telefono. Ma attenzione, funzionerà solo per categorie specifiche di domande, incluse quelle questioni relative ai film, traduzioni, notizie, meteo e calendario.

TROVA IL TELEFONO

Ecco un altra funzione semplice ma pratica. Ora puoi dire: “Ok Google, trova il mio telefono”, e Google inizia a far suonare il tuo telefono. Funziona sia in iOS che in Android, anche se c’è un leggero vantaggio per i dispositivi Android: se un dispositivo iOS è in silenzio, non squillerà; ma Google è in grado di far suonare dispositivi Android anche se silenziati.

 

 

Leggi anche

Yelp, Eat24 e Murble: la consegna a domicilio automatizzata

Yelp e Eat24 hanno comunicato l’unione con Murble per la consegna a domicilio automatizzata, ovvero …

Lascia un commento