Home / Curiosità / Come funziona la realtà aumentata
realta aumentata

Come funziona la realtà aumentata

Negli ultimissimi anni si è parlato sempre di più della realtà aumentata, un’innovazione tecnologica unica, ma cos’è e come funziona esattamente? Dai un’occhiata a questo articolo!

I piani alti del mondo digitale come Google, Facebook, Sony e Microsoft stanno sempre di più investendo in questo settore, che sembra essere una svolta epocale e influente per tutti.
Cos’è allora la realtà aumentata? E’ una nuova tecnologia che permette di aggiungere informazioni ed elementi virtuali in più all’ambiente circostante. E’ un mezzo molto utile a renderci più coscienti e consapevoli verso la natura delle cose, tramite informazioni e altri elementi digitali.

Ad esempio, esiste una app di realtà aumentata sulla Porsche che permette di guardare in maniera ravvicinata tutte le capacità di un determinato veicolo, semplicemente puntando verso di esso, perché la app si sincronizza con i marcatori dell’auto. Un altro esempio riguarda la nuova app Ikea + Apple che sarà disponibile in autunno e che consentirà ai clienti dell’azienda svedese di scegliere una stanza della casa e ”collocare” in anteprima i pezzi che si desidera acquistare per capire se la decisione si rivelerà esatta.
La differenza tra realtà virtuale e realtà aumentata, però, qual è?

La realtà aumentata è utilizzabile da chiunque semplicemente se avente possesso di uno smartphone, un computer o un dispositivo simile. Quotidianamente capita di interagire con applicazioni simili, ad esempio l’indicatore della velocità dell’auto e della temperatura esterna, che può migliorare l’esperienza di guida.
Interazioni che avvengono nella realtà, informazioni che migliorano determinate esperienze del quotidiano e non. La realtà virtuale, invece, è semplicemente qualcosa di estraneo al mondo fisico, che non interagisce col nostro piano ma rimane ancorato nella dimensione, appunto, virtuale, come ad esempio i videogiochi.
L’augmented reality sta sempre di più sorpassando la virtual reality, perché gli investimenti su di essa stanno aumentando, anche per quanto riguarda le esperienze di gioco (la Microsoft ha ideato degli occhiali che permettono di vedere l’ambiente circostante con elementi 3D sovrapposti).
Sono in arrivo tante nuove app che dispongono della realtà aumentata, stay tuned!

Leggi anche

windows crash

Windows 7 non parte? Ecco come risolvere il problema!

Non c’è cosa pià fastidiosa di quando il nostro sistema operativo smette di funzionare, mi …

Lascia un commento