Home / Curiosità / Fortnite è inarrestabile, superata ogni ricerca su Google
fortnite battle royale

Fortnite è inarrestabile, superata ogni ricerca su Google

Fortnite sta diventando un vero e proprio evento virale, tanto che sulla rete praticamente non si parla ormai d’altro.

Ecco che scopriamo oggi come il videogioco targato Epic Games, sia diventato popolare oltre ogni immaginazione.

Il titolo infatti è tra gli argomenti più popolari di Google Trends, arrivando a superare anche parole chiave come Bitcoin, PUGB (altro videogioco di genere Battle Royale), e PS4, e non solo, addirittura è stato superato anche il sempre presente Donald Trump.

Fortnite ha saputo travolgere il mondo videoludico coinvolgendo player accaniti e giocatori occasionali. La forza del titolo, oltre alla formula geniale e al comparto tecnico da urlo che si unisce a una direzione artistica a dir poco ispirata, è stato il modo in cui è stato proposto al mondo.

Il titolo Battle Royale che vede 100 giocatori fronteggiarsi in una battaglia che lascerà un solo vincitore, è infatti totalmente gratuito e disponibile su praticamente ogni piattaforma esistente (tranne Switch dove si vocifera però un annuncio per L’E3). Fortnite, a differenza di molti giochi per pc e consolle, gode di un porting dedicato al mondo mobile davvero ben fatto, capace di riprodurre il titolo originale praticamente alla perfezione e di permette addirittura il crossplay con altre piattaforme.

La realtà mobile ha portato il titolo nelle mani di tutti, sono seguiti poi i vari crossover con Infinity Wars così come le citazioni da parte di personaggi famosi e influencer a rendere il gioco il fenomeno del momento con cifre che fanno impallidire lo stesso incredibile Pokémon Go.

Il gioco offre la possibilità di godere a pieno dell’esperienza in modo free to play, con l’acquisto di moneta di gioco, invece avremo la possibilità con pochi euro di ottenere un pass che ci permetterà di sbloccare oggetti di gioco, o addirittura comprare direttamente qualche skin che ci piace spendendo solo quanto vogliamo noi,

Leggi anche

dati facebook social

Le nostre informazioni su Facebook sono al sicuro?

Sembra proprio di no. Negli ultimi giorni infatti Facebook è stato al centro di un …

Lascia un commento