Home / Tecnologia / Parlare al proprio braccio? È la rivoluzione degli smart watch
Smart watch

Parlare al proprio braccio? È la rivoluzione degli smart watch

Come spesso avviene per i nuovi apparecchi tecnologici, angli gli orologi smart, da principio, sono stati snobbati e ritenuti poco più che una semplice moda passeggera, oltretutto un po’ bizzarra. In fondo, si diceva, a cosa mai può servire un oggetto del genere?

I fatti hanno smentito tutte le obiezioni e se i primi modelli comparsi nei negozi potevano dirsi limitati nelle loro funzioni, il progresso è stato molto rapido, al punto di trasformare questi piccoli gadget in concentrati di tecnologia.

Anche i più scettici, oggi, devono ammettere che gli smart watch, o orologi intelligenti, non sono soltanto utili ma anche belli da vedere e pratici da usare. Uno smart watch è, a tutti gli effetti, un computer da polso.

A un primo esame, almeno dal punto di vista estetico, non ci sono grosse differenze con un orologio tradizionale: si ha un quadrante che mostra le ore e un cinturino per l’allacciatura al polso. A fare la differenza sono le funzioni.

Al posto delle tradizionali lancette, o delle classiche cifre a cristalli liquidi, gli smart watch possono contare su un display sensibile al tocco, che può assumere varie forme e colori per adattarsi ai gusti più disparati e alle esigenze di ciascun compratore.

Per ciò che riguarda più specificamente le funzioni, queste vanno decisamente oltre quelle di un semplice orologio.

Lo smart watch può accedere a internet, installare applicazioni dedicate, riprodurre musica attraverso gli altoparlanti integrati, effettuare e ricevere chiamate telefoniche,  gestire i messaggi. Queste sono solo alcune delle possibilità.

Gli orologi intelligenti comunicano con lo smartphone mediante connessione Bluetooth, diventando di fatto una sorta di schermo remoto che ci permette di svolgere una quantità di operazioni senza dover nemmeno togliere il telefono dalla tasca.

Alcuni modelli recenti si spingono oltre, montando una speciale scheda SIM, assai simile nelle funzioni a quelle telefoniche. Ciò li trasforma in Phone Watch: telefoni da polso.

Leggi anche

adattatori amazon

Amazon presenta i nuovi adattatori per gli Iphone

Con la recente decisione di Google di rimuovere il jack da 3,5 mm sui suoi dispositivi …

Lascia un commento