Home / Tecnologia / Xiaomi pronta a lanciare un nuovo Redmi con processore Snapdragon, il K50

Xiaomi pronta a lanciare un nuovo Redmi con processore Snapdragon, il K50

Il nuovo Redmi K50.

Xiaomi si prepara a stupire ancora, con una nuova serie di device Redmi, in particolare il Redmi K.

I device della serie K, sembrano privilegiare per adesso il mercato cinese, dove escono a prezzi molto competitivi.

Il nuovo arrivato è davvero interessante e promette prestazioni incredibili a un prezzo davvero ridotto.

Il nuovo Redmi K50, vanta 3 differenti modelli rispettivamente:

Redmi 50:

  • Display E5 AMOLED
  • Sensore fotografico principale da 48 megapixel

Redmi K50 Pro

  • Display E5 AMOLED
  • Sensore fotografico principale da 50 megapixel

Redmi K50 Pro+

  • Display E5 AMOLED
  • Processore Snapdragon 898
  • Sensore fotografico principale da 108 megapixel
  • Supporto per la ricarica rapida a 120W

Parliamo di device potentissimi che, secondo quanto riportato, dovrebbero uscire a prezzi molto ridotti.

Purtroppo è probabile che questa serie, come accaduto alla T, rimanga esclusiva del mercato asiatico.

Xiaomi sta crescendo sempre di più in Europa e nel mondo, mantiene però diversi dispositivi all’interno delle Cina, commercializzando serie selezionate nel resto del mondo.

Al momento comunque, i device di Xiaomi e delle sue consociate non mancano a troviamo una vasta collezione per tutte le tasche tra Mi, Redmi e Poco, tutti prodotti dalla compagnia.

A rendere unici i device di Xiaomi, oltre al prezzo spesso molto competitivo, è la cura dei particolari che offre dispositivi ben distinguibili e dalla forte personalità.

Non possiamo quindi che attendere la serie K, se mai arriverà anche anche qua. Siamo comunque sicuri che le tecnologie utilizzate saranno riproposte anche in collezioni di smartphone dedicate all’occidente.

Xiaomi mantiene così il suo primato e si appresta ormai a diventare una delle aziende leader del settore degli smartphone, sotituendo di fatto quello che è stata Huawei, almeno fino ad adesso.

Staremo a vedere nei prossimi mesi se Xiaomi riuscirà a gestire questo successo senza intoppi per strada, come accaduto a Huawei fino a poco fa praticamente leader del mondo Android.

Leggi anche

Siri annuncia un evento Apple per il 20 aprile

Siri, l’assistente digitale di Apple, ha annunciato indirettamente un evento di Apple  che si terrà il 20 …

Lascia un commento