Home / Curiosità / Truffe Online

Truffe Online

Ieri è arrivato in una delle mie caselle email un messaggio “truffa” che si presentava come una strana offerta di lavoro, ecco il testo:

mitt. : lavenderukfair@hotmail.com

Salve.

Siamo alla ricerca di persone serie e responsabili per un lavoro.

Se non siete intenzionati a lavorare seriamente, questa proposta non fa per voi. Fate prima ad eliminare questo messaggio.

Se avete effettivamente bisogno di un lavoro e siete disposti ad svolgerlo in modo responsabile, questa proposta fa al caso vostro. Abbiamo trovato la vostra email su di un sito dedicato alla ricerca di lavoro.

Noi siamo la “IndustrialStandard” SRL, una compagnia russa in fase di sviluppo, da 6 mesi sul mercato internazionale. Ci occupiamo della vendita di ellettrodomestici.

Abbiamo bisogno di un aiutante finanziario, si tatta di un lavoro che richiederà da 1 a 3 ore del vostro tempo libero al giorno. Ciò significa che potete occuparvi della vostra attività principale e lavorare con noi.

Non si tratta di uno scherzo, nè di un tipo di lotteria, tantomeno di una piramide finanziaria. Per iniziare a lavorare non vi chiediamo soldi.

Mansioni operative?

1) Riscuotere il pagamento per la merce dai nostri clienti.
2) convertire in contanti il denaro riscosso.
3) spedire il contante all’ufficio principale tramite Western Union o Money Gram.
4) colloquio telefonico oppure incontro personale con i nostri clienti.

Vi offriamo 2500euro/mensili 5% su ogni pagamento riscosso dal cliente. A seguito di un periodo di prova di 1 mese, lo stipendio aumenterà fino a 2900euro e 8% .

Se vi interessa quest’attività, potete inviare il vostro curriculum al seguente indirizzo di posta elettronica: industrial.standard@yahoo.com

oppure, nel caso in cui siate privi di curriculum, potete comunicarci nome e cognome, numero di telefono ed il motivo per il quale vorreste lavorare con noi.

Distinti saluti, “IndustrialStandard” SRL

Il meccanismo è il solito, queste “brave persone” ti mandano dei soldi tramite bonifico bancario, tu prelevi, trattieni il 5% e gli spedisci il resto tramite “Western Union” in modo da ripulire il denaro… in realtà però i soldi che ti inviano tramite bonifico sono rubati da conti correnti di ignari utenti che hanno abboccato ad email di pishing (rivelando i propri codici personali).

Le conseguenze legali per chi dovesse “collaborare” con questi truffatori non sono da sottovalutare….quindi quando ricevi email del genere cancellale direttamente, e non farti convincere, occhi aperti 😉

Leggi anche

batteria iphone gonfia

Cosa succede alle batterie degli Iphone 8?

Apple sembra avere un problema di batteria sugli iPhone 8 e non è ancora chiaro …

Lascia un commento