Home / Tecnologia / Asus presenta le sue nuove schede madre Rampage

Asus presenta le sue nuove schede madre Rampage

Nel corso della GamesCom 2019 Asus ha presentato le sue nuove schede madri.

I nuovi hardware sono capaci di gestire al meglio le schede grafiche più potenti e si attestano come prodotti adatti a chi cerca le performance migliori dal proprio PC.

Le due schede presentate, dedicate principalmente ai videogiocatori e a chi sfrutta il PC per modelli 3d e grafica sono la ROG Rampage VI Extreme Encore e la ROG Strix X299-E Gaming II motherboard.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale:

“La ROG Rampage è progettata per le build più estreme” “segue le orme delle ben note schede madri ROG Rampage Extreme e Omega.”

L’ultima arrivata presenta numerosi miglioramenti, dal tuning intelligente alla robusta sezione di alimentazione, fino alle tecnologie ROG più evolute, per offrire ai gamer più esigenti, agli enthusiast e agli overclocker tutto ciò di cui hanno bisogno per superare qualsiasi limite.

Sono presenti ben 16 fasi di alimentazione e un design termico completo che comprende un dissipatore di calore attivo con due ventole VRM integrate, un dissipatore di calore per dischi M.2 adiacente allo slot PCI e un backplate posteriore in alluminio.”

Per quanto riguarda ROG STrix, ci troviamo di fronte a un prodotto che farà la gioia di moltissimi gamers.

Se state costruendo un gaming PC o un computer che deve supportare pesanti programmi di grafica, allora è quella che fa per voi.

Ecco le parole di Asus:

“Molti gamer ed appassionati in genere cercano un particolare set di caratteristiche in una scheda madre: prestazioni solide, facilità di overclocking ed un aspetto elegante. ROG Strix X299-E Gaming II è stata creata per soddisfare tutte queste richieste e non solo.

Dotata di 12 stadi di potenza e una ventola preinstallata da 40 mm, la ROG Strix X299-E II Gaming vanta un design esclusivo e raffinato, con una copertura delle porte I/O realizzata mediante una nuova struttura a doppio strato che permette di evidenziare ancora di più il logo ROG inciso al laser su uno sfondo con trama cybertext illuminata.

È presente inoltre una connettività avanzata grazie a tre slot M.2, Intel® Wi-Fi 6 AX200, Realtek 2.5Gbps e Intel Ethernet integrati. Presenta anche un display OLED LiveDash da 1,3 pollici e caratteristiche apprezzate dagli amanti del fai-da-te, quali FlexKey e BIOS Flashback.”

Leggi anche

Netflix studia un metodo per ridurre il consumo dati su Android

Netflix sta cercando di ridurre al massimo il consumo di dati in streaming. Grazie all’adozione di AV1, …

Lascia un commento