Home / Tecnologia / Metal Gear solid 5 Demon Edition

Metal Gear solid 5 Demon Edition

Una voce di corridoio sta facendo impazzire gli amanti della saga di Metal Gear.

Secondo i rumor, Konami potrebbe svelare molto presso la cosiddetta Metal Gear Solid 5: Demon Edition.

L’annuncio sarebbe pronto per la Gamescom 2019.

Metal Gear solid V, Demon edition sarebbe una versione modificata e rivista del titolo originale, con una conclusione più solida e addirittura il capitolo scomparso incluso.

La voce arriva da 4Chan, non è quindi del tutto attendibile.

Si parla comunque di una integrazione tra The Phantom Pain e Ground Zeroes, nuove sequenze filmate e diversi ruoli per alcuni personaggi.

Big Boss tornerebbe con la voce di Richard Doyle.

Kiefer sarebbe invece la voce di Ishmael e Medic.

James Horan avrebbe il ruolo di Skullface.

Un ruolo molto diverso sarebbe dato a Quiet che verrà sostituita da una cecchina dal nome Albatross.

Nel gioco potremmo scoprire anche il destino di Chico.

La notizia che potrebbe spingere milioni di persone ad acquistare la Demon edition è la possibile presenza del capitolo perduto: The Kingdom of the Flies bonus per le prenotazioni.

Il gioco dovrebbe uscire nel dicembre del 2019.

La notizia ha le caratteristiche di un rumor.

Il gran numero di dettagli però, rende il tutto abbastanza plausibile, soprattutto se pensiamo al lavoro di Konami su Metal Gear Survive.

Il piatto forte sarebbe naturalmente Kingdom of the flies, uno dei capitoli più agognati da chiunque abbia giocato il capitolo originale.

La gamescom è vicina e non ci vorrà molto per scoprire se si tratta di una bufala o se il leak è davvero attendibile.

Non possiamo che tornare a sognare e a giocare a questo grande capolavoro incompleto.

Una delle opere più grandiose della storia dei videogiochi, rimasta in sospeso a causa degli attriti tra Hideo Kojima e Konami, sfociati nella separazione dell’autore dalla compagnia e nella nascita di Kojima Productions con l’imminente Death Stranding in uscita l’8 novembre.

Leggi anche

La batteria si scarica troppo presto? Forse la colpa è di Android

  Dopo l’ultimo aggiornamento di Google Play Services molti telefoni hanno iniziato ad accusare seri …

Lascia un commento