Home / Tecnologia / Come rendere sicuro il proprio smartphone
rendere sicuro lo smartphone

Come rendere sicuro il proprio smartphone

La tecnologia avanzata ha sempre i suoi contro, e tra questi si può citare il problema della privacy, che sembra indebolirsi sempre più. Come fare allora per rendere sicuro il proprio smartphone Android? Bastano alcuni accorgimenti e potrai dormire sonni più tranquilli.

Sicuramente la prima cosa da fare è scegliere un metodo di sblocco sicuro, magari creando un codice pin articolato. Se invece sei pigro o sbadato e preferisci evitare, col sistema Lollipop sappi che è integrata la funzione Smart Lock, accessibile da ”Impostazioni>Sicurezza>Avanzate>Smart Lock” e configurare così la tua preferenza, consentendo al telefono di sbloccarsi solo una volta ‘caduto’ nelle tue mani.

Stesso discorso vale per le password in generale, specie quelle che richieste per l’accesso ai siti internet: crea delle password scorrette e non scontate come la data di nascita o il nome e il cognome, perché sono quelle che i malintenzionati intenti a rubare gli account proveranno per primi! Il trucco sta sempre nel combinare il più possibile caratteri maiuscoli e minuscoli, numeri e simboli.

Altro argomento è la posizione. Molte app che installi, spesso richiedono l’accesso alla tua posizione, specialmente i social network. Il consiglio, dunque, è di nascondere la posizione, oppure di falsificarla tramite l’uso di app apposite come Fake Location Spooker Free o Fake GPS, disponibili su Play Store gratuitamente.

Google Alert è un’altra soluzione, perché permette di ricevere notifiche ogni volta che Google trova dei risultati specifici degli argomenti che cerchi, scoprendo se tu, il tuo account Facebook o il tuo blog siano stati presi di mira da malintenzionati. Basta accedere e inserire una parola chiave per uno specifico argomento, indicare le fonti dove svolgere la ricerca e specificare lingua e frequenza degli alert; infine, indicare l’indirizzo mail per ricevere le informazioni. Opzione validissima per capire se qualcun altro abbia pubblicato i tuoi dati sul web a parte te.

Controlla sempre l’autenticità di siti web e di applicazioni, dando un’occhiata alla funzionalità dei link riportati e stando attento a non essere reindirizzato altrove. Anche dietro ad un gioco può nascondersi un malware, e fortunatamente grazie al sistema Marshmallow la gestione dei permessi app è stata ottimizzata. Importante ancora è non connettersi a reti WIFI senza protezioni e di uscire dalle sessioni dei social prima della disconnessione, perchè ciò può farti rischiare davvero tanto.

Leggi anche

come velocizzare pc

Come velocizzare il pc

Quando il computer va lento, quasi passa la voglia di utilizzarlo. I download diventano infiniti, …

Lascia un commento