Home / Curiosità / iPhone X, ne vale davvero la pena?
apple-iphone-x

iPhone X, ne vale davvero la pena?

Dopo le file interminabili di adepti Apple che non volevano perdersi per nulla al mondo il nuovo costosissimo melafonino, ecco che iniziano ad arrivare i primi problemi.

A farcene un resoconto è SquareTrade, sito noto per testare e recensire i dispositivi tecnologici.

Ci si rende subito conto di quanto iPhone X sia fragile. Già il prezzo è uno dei più alti in assoluto, da 1189 euro a 1359 euro, se poi ci si devono aggiungere anche i costi di riparazione, la spesa diventa davvero incredibile.

La Apple, sul sito ufficiale, chiede 321 euro la sostituzione del display e 611 euro per tutti gli altri danni arrivando così a superare i 2000 euro.

Non solo, lo smartphone ha un’indice di fragilità altissimo, 90 su 100, in quanto, in base a diversi test, basta una caduta frontale accidentale da 180 cm per rendere lo schermo completamente inutilizzabile.

Tra l’altro questa ipotesi è tutt’altro che remota dato che molti utenti si sono lamentati della sua estrema scivolosità.

Una caduta dalla parte posteriore distrugge il vetro e lo distacca completamente dal resto del corpo.

Insomma, nonostante lo slogan fosse “il vetro più resistente mai visto su uno smartphone” pare che basti davvero poco per doverne acquistare uno nuovo.

Detto questo, vale davvero la pena acquistare un’iPhone X?

Caratteristiche tecniche iPhone X

  • Schermo: 5,8” Super Redina Display, risoluzione 1.125 x 2.436 pixel, 458ppi, con HDR, True Tone e 3D Touch
  • CPU: Apple A11 Bionic, hexa-core con GPU proprietaria e Motore neurale
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 64 / 256 GB
  • Fotocamera posteriore: doppia fotocamera da 12 megapixel, con aperture f/1.8 (grandangolo) e f/2.4 (teleobiettivo), con zoom ottico digitale fino a 10X, doppia stabilizzazione dell’immagine e Quad-LED True Tone Flash. Registrazione video 4K@60FPS e 1080p@240FPS
  • Fotocamera frontale: 7 megapixel con apertura f/2.2  con scansione 3D del volto e Portrait Lightning
  • Connettività: nano SIM, Wi‑Fi 802.11ac con tecnologia MIMO, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Galileo e QZSS, NFC, Lightning
  • Dimensioni: 143,59 x 70,94 x 7,57 mm
  • Peso: 174 grammi
  • Batteria:
  • Certificazione IP: IP67
  • OS: iOS 11

Leggi anche

google home

5 cose che puoi fare con Google Home

Google ha annunciato un intero gruppo di nuovi prodotti questa settimana, inclusi due nuovi Home …

Lascia un commento