Home / Sistemi operativi / Google Assistant implementa i suggerimenti musicali

Google Assistant implementa i suggerimenti musicali

Google Assistant, implementerà i suggerimenti musicali.

Collaborano con Spotify e Youtube Music, Google Assistant mostrerà feed e aggiornamenti che metteranno in luce canzoni e artisti che potrebbero piacere all’utente.

Google Assistant passerà quindi a suggerire elementi agli utenti, proprio come avviene con i principali servizi di questo genere.

La novità però sta nella natura di GA, parliamo infatti di un assistente virtuale che utilizzerà liste e elementi distintivi dei servizi di streaming musicale.

Attualmente sappiamo che Google Assistant sta ricevendo funzionalità legate ai suggerimenti musicali negli Stati Uniti e grazie a un aggiornamento lato server.

Una delle tante novità che vanno a interessare il sempre più diffuso Google Assistant, assistente virtuale creato da Google in risposta a Siri, Cortana e Alexa e divenuto, in breve tempo uno dei più utilizzati dal pubblico.

Google Assistant è forte anche del prezzo che lo vede spesso installato all’interno di device molto economici, stessa forza che ha portato avanti nel tempo Android, il sistema operativo di Google.

Molto interessante come, l’assistant di Google si fonda a questo punto con altre app.

La possibilità è che, nei prossimi mesi, questa tendenza a integrare assistenti virtuali e app classiche diventi sempre più diffusa sul mercato delle IA di questo genere.

La stessa cosa infatti potrebbe avvenire con libri, prodotti generici, così come con le serie tv e così via.

Google Assistant diventa ancora più protagonista della vita dei suoi utenti aggiornandosi con le liste e le canzoni consigliate e diventando di fatto un sistema musicale autonomo.

Staremo a vedere quando questa novità sarà implementata in modo definitivo anche qua da noi e in che modo gli utenti interagiranno con i consigli di Googl Assistant.

Un altro passo in avanti per un assistente virtuale che sembra sempre più interessato a definire un suo percorso che lo distacchi dalle rivali di Apple, Amazon e Microsoft.

Leggi anche

Huawei OS

Huawei ufficialmente a lavoro su un sistema operativo nativo

Huawei è al lavoro su un sistema operativo nativo. L’azienda cinese, a seguito anche dell’ostruzionismo …

Lascia un commento