Home / Videogiochi / Microsoft dà inizio ai preordini per Xbox Series X e Series S

Microsoft dà inizio ai preordini per Xbox Series X e Series S

Microsoft, dopo aver annunciato l’acquisizione di Bethesda e Zenimax, lancia i preorder delle sue nuove console:

  • Xbox Series X
  • Xbox Series S

Nonostante una scelta non troppo fortunata con i nomi, costata già casa a Nintendo con WiiU, Microsoft sembra davvero agguerrita e punta, oltre a un piano di acquisizioni senza precedenti, che la porta ad avere decine di studi proprietari a lavoro su prodotti esclusivi per la console, anche a prodotti alternativi adatti a tutte le tasche.

Basti pensare a come, attraverso Xbox Game Pass e Xcloud, diventa oggi possibile giocare in streaming ai titoli di Game Pass direttamente sullo schermo del nostro smartphone.

Microsoft punta inoltre a un mercato più sfaccettato con la sua Series S, venduta ad un prezzo davvero ridotto e che permette, con qualche compromesso tecnico, e rinunciando al lettore, di entrare nella next gen con una macchina economica, capace di far girare tutti i giochi di Series X, semplicemente con risoluzione più bassa.

Mentre Sony chiude una generazione incredibile, con nuove IP memorabili, basti pensare a Bloodborne, Horizon, Days Gone, Death Stranding, The Last Guardian e tanti altri giochi che hanno segnato la generazione, Microsoft sembra pronta ad affrontare la rivale con investimenti importanti e dando la possibilità agli utenti, di giocare come preferiscono alle esclusive e alle acquisizioni della compagnia.

Le nuove console sono già un successo, con Series X già esaurita su molti store, e Series S che potrebbe mostrare nei prossimi mesi le sue potenzialità.

Di sicuro quella che ci aspetta è una generazione avvincente che potrebbe portare a un grande ritorno della creatività, all’interno di un mercato forse troppo legato a generi e tematiche che vanno per la maggiore.

Resta da vedere come gli studi acquisiti lavoreranno adesso che fanno parte del mondo Microsoft Studios.

Series X e Series S usciranno il prossimo 10 novembre.

Leggi anche

Nintendo fa marcia indietro: niente cambio gratuito per Nintendo Switch

Negli ultimi giorni, Nintendo aveva annunciato il cambio di console gratuito per gli utenti che …

Lascia un commento