Home / Internet / WordPress: come creare un blog
blog creazione

WordPress: come creare un blog

Lo strumento al passo con i tempi per chi chiede il meglio

Che tu sia un fotografo, uno scrittore, un designer o semplicemente un professionista alla ricerca di una vetrina in cui mostrare il tuo lavoro, poco importa: saprai già che WordPress è lo strumento migliore per presentarti ad un pubblico davvero vasto e trovare un canale di comunicazione con dei potenziali clienti.

Perché scegliere WordPress: i vantaggi di un sistema di fama internazionale

Tra i tanti sistemi disponibili per la creazione di blog, WordPress si rivela il migliore per una serie di caratteristiche pensate direttamente dai progettatori e utili anche per chi non è esperto di informatica e sistemi web ma non vuole rinunciare ad un blog ben fatto. Creare un blog su WordPress è una buona idea perché si tratta di una piattaforma utilizzata da oltre il 30% dei siti più importanti al mondo e dal 39% dei nuovi siti disponibili sul web. Simili dati, utili certamente a scopo statistico, permettono anche ai neofiti di capire che WordPress è il sistema ideale per mettersi in comunicazione con il mondo e farsi notare dalla realtà imprenditoriale che conta.

Qualche consiglio utile per iniziare

Per prima cosa, chi voglia creare un blog su WordPress dovrà ideare uno spazio che possa differenziarsi dalla concorrenza e distinguersi dai blog già presenti sul web. Non esiste una strategia ben definita per arrivare a questo scopo: molti professionisti scelgono di puntare tutto su un design accattivante, mentre altri preferiscono che a parlare siano i contenuti, inserendo video e foto in grado di attirare l’attenzione dei visitatori occasionali e convincerli a trascorrere il loro tempo sul blog in questione.

Temi e template: cosa sono

Chi ha provato a creare un blog su WordPress saprà già che uno dei primi passi consiste nello scegliere lo schema migliore in cui inserire i contenuti, così da organizzarli al meglio ed evitare che passino inosservati. La piattaforma mette a disposizione dei suoi utenti alcuni template di base che, una volta installati, formano l’ossatura del blog ma non mancano i template personalizzati che offrono agli utilizzatori un ottimo modo per mostrare il carattere del proprio spazio virtuale e mostrare il profilo della propria azienda sin dal primo sguardo.

Cosa scegliere

L’ideale, quindi, sarebbe scegliere temi che ricordino immediatamente il tipo di impresa con cui si avrà a che fare. Potrebbe sembrare banale, ma non sono pochi coloro che hanno scelto un template bianco e azzurro per un sito che si occupa della vendita di navi e imbarcazioni o che hanno preferito dei colori pastelli per un blog che parli di maternità e prima infanzia. Simili scelte rassicurano il potenziale cliente e lasciano intendere che il blog trovato sia esattamente quello che si stava cercando, pensato apposta per rispondere ad ogni interrogativo e per offrire il consiglio giusto sul prodotto o sul servizio da acquistare.

Il supporto di professionisti all’avanguardia

Certo, anche dopo questi consigli, creare un blog su WordPress può non essere facile. Per questo motivo, abbiamo deciso di offrire a quanti si rivolgeranno alla nostra agenzia delle soluzioni alternative per la creazione di blog su WordPress che non passino inosservati. Il nostro team, formato da professionisti esperti e sempre al passo con le ultime tendenze, sarà in grado di trovare il compromesso perfetto tra un design vincente e un’organizzazione dei contenuti accattivante: il massimo per chi vuole migliorare la propria strategia di comunicazione e rilanciare la propria azienda in grande stile, sfruttando al meglio le risorse messe a disposizione dal web oggigiorno.

Leggi anche

dati facebook social

Le nostre informazioni su Facebook sono al sicuro?

Sembra proprio di no. Negli ultimi giorni infatti Facebook è stato al centro di un …

Lascia un commento